CIRCOLARE N.128 – Indicazioni – Dematerializzazione dei documenti – Segreteria digitale  – RECUPERO PERMESSI BREVI – permessi retribuiti ai sensi dell’art.33 della L104/1992 docenti e personale ATA.

279 0

Si invitano le SS.LL  a rispettare le indicazioni di seguito riportate:

  • In seguito all’adeguamento delle procedure di segreteria digitale, tutte le richieste e le comunicazioni rivolte alla Scuola ( richieste di permessi, assenze, richiesta materiale didattico, richiesta recupero ore ecc) dovranno essere trasmesse all’amministrazione di questo Istituto esclusivamente per via telematica, utilizzando le proprie credenziali di accesso.
  • Le richieste di permessi e assenze dovranno pervenire alla scuola entro le ore 7.30 al fine di programmare in breve tempo le sostituzioni dei docenti assenti. A tal proposito la Segreteria fornirà ai responsabili di plesso l’elenco dei docenti assenti per la predisposizione delle sostituzioni.
  • Non verranno accolte domande e notifiche fatte pervenire per via cartacea.
  • Il personale di segreteria non presterà assistenza alcuna a tutti coloro che chiederanno supporto tecnico nell’inoltro delle istanze in formato digitale.
  • I permessi brevi non potranno essere richiesti il giorno stesso ma in anticipo e andranno comunicati anche ai docenti Responsabili di plesso.
  • I certificati medici cartacei, di visita specialistica e di malattia del bambino andranno presentati alla Segreteria della Scuola nel più breve tempo possibile e comunque entro la fine del mese in cui è avvenuta l’assenza. Questo per consentirne la trasmissione al MIUR e al Ministero delle Finanze tramite la piattaforma AssenzeNet.
  • Il congedo parentale va autorizzato dalla DS e va richiesto otto giorni prima, questo per consentire il controllo delle precedenti assenze per congedo parentale, eventualmente anche in altre scuole.

Si confida nella collaborazione di tutti  e si allega alla presente la guida all’utilizzo dello sportello digitale da parte del personale per l’ottimizzazione delle procedure previste dalla normativa sulla segreteria digitale.

 

  • La Circolare n. 13 del Dipartimento della funzione pubblica del 6 Dicembre 2010 avente per oggetto “Modifiche alla disciplina in materia di permessi per l’assistenza alle persone con disabilitàprevede, all’ultimo paragrafo del comma 7, che i lavoratori beneficiari di cui all’art. 33 della Legge 104/1992, come richiesto dall’art. 24 della Legge 183/2010, siano tenuti a comunicare al Dirigente competente i giorni di assenza a tale titolo con congruo anticipo con riferimento all’arco temporale del mese, al fine di consentire la migliore organizzazione dell’attività amministrativa, salvo dimostrate situazioni di urgenza.

Nel caso di improvvise ed improcrastinabili esigenze di tutela, con dichiarazione scritta sotto la propria responsabilità, il lavoratore ha facoltà di variare la giornata di permesso già programmata. Si fa presente, inoltre, che il vigente CCNL all’art. 15 prevede che tali permessi “…devono essere possibilmente fruiti dai docenti in giornate non ricorrenti”.

I lavoratori beneficiari di cui all’art. 33 della Legge 104/1992 sono tenuti dunque, all’inizio di ogni mese, a comunicare, via mail tramite la casella di posta istituzionale, al Dirigente Scolastico le modalità di fruizione dei permessi per permettere una migliore organizzazione del servizio.

Si confida nella collaborazione di tutti  e si allega alla presente la guida all’utilizzo dello sportello digitale da parte del personale per l’ottimizzazione delle procedure previste dalla normativa sulla segreteria digitale.

GUIDA ALL’UTILIZZO DELLO SPORTELLO DIGITALE

 

Il Dirigente Scolastico

Avv. Simona Sapone

Firma autografa sostituita a mezzo stampa ex art.3, c.2 D.Lgs 39/93

 

CIRCOLARE 128 (Scarica in formato pdf)

 

image_pdfimage_print
In questo articolo
Skip to content