UN POMERIGGIO ALL’INSEGNA DEL MERITO : PREMIATI ALUNNI DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO ” RADICE – ALIGHIERI ” CATONA – RC

716
image_pdfimage_print

Come nell’ormai consolidata tradizione di questo  Istituto Comprensivo, Giovedì 21 Dicembre u.s., si è svolta, presso la sala “A. Ciprioti“, dell’ex Centro Civico di  Arghillà  a  Catona , l’importante manifestazione che   ha riunito  alunni, docenti e  cittadinanza,  per assistere alla consegna di due distinte borse di studio, una intitolata a“ Tedesco Antonio ”, giunta alla XVI I edizione e l’altra   ad “Antonino Cogliandro e Ida Chirico “, giunta alla V edizione.

E’ toccato al Dirigente Scolastico, Avv. Simona Sapone,rivolgere i saluti a tutti i presenti ed  introdurre  la cerimonia illustrando i vari momenti, mettendo così  in  evidenza quanto questo annuale appuntamento sia  divenuto significativo  per tutta la comunità scolastica, essendo  espressione massima dell’impegno, del senso di responsabilità, di passione, di dedizione allo studio di tutti quegli  alunni che  si sono  distinti  per il  merito , e proprio da questo tornare a  riflettere profondamente sul ruolo educativo  e sociale che l’Istituzione Scolastica ha, essendo punto di riferimento per tutti e “ luogo privilegiato”  in cui risiedono le  speranze e le aspettative  di tutte le giovani generazioni di studenti ed in esse di tutti i talenti.

Così nel silenzio della riflessione, il coro,  composto dai  piccoli alunni di tutte le classi IV e V della scuola primaria, si disponeva  sul palcoscenico  per l’esecuzione di un  suggestivo brano natalizio per sole voci:”The Little Drummer Boy” . Questo coro,  diretto dal Maestro  Giuseppe Maira, nasce dalla collaborazione sinergica tra Scuola e territorio,in particolare dalla sottosc rizione di un protocollo d’intesa con l’Associazione Culturale “Euterpe” di Catona, che da quest’anno ha avviato un progetto con le classi IV e V della scuola primaria,di alfabetizzazione musicale e avviamento al canto e alla pratica corale. La  bravura, l’ interpretazione e  l’originalità esecutiva,di tutti i piccoli coristi hanno stupito il pubblico che ha a lungo applaudito la pregevole performance.

Il Dirigente Scolastico ha  poi illustrato  alla platea  il criterio di attribuzione delle borse di studio che, rispettando la volontà espressa dai benefattori, deve individuare   alunni italiani e stranieri immigrati, che hanno frequentato la scuola secondaria di 1° conseguendo  il diploma  nel triennio, e che si sono  distinti  per  alto profitto eccellenza quindi per  merito.  Dunque entrati nel cuore della cerimonia sono stati resi noti i nominativi  delle alunne premiate con le rispettive borse di studio :

all’alunna  Manca Giorgia , corso B,veniva assegnata la  borsa di studio “Tedesco Antonio”;  all’alunna Panzera Giulia, corso B ,la  borsa di studio “Antonino Cogliandro e Ida Chirico”,alle alunne ,nonché sorelle, Hadfaoui Dounia e Assia,corso C,  la borsa di studio cointestata “Antonino Cogliandro e Ida Chirico”.

Le prime due borse di studio intitolate ad “Antonino Cogliandro e Ida Chirico”,  sono state consegnate dalla Prof.ssa Vera Cotronei in rappresentanza del cugino dr. Giuseppe Cogliandro, residente negli Stati Uniti D’America. La professoressa  Cotronei ha amorevolmente ricordato gli zii descrivendone  personalità e doti,  la grande onestà e precisione dello zio Antonino la fierezza e la consapevole delle sue capacità, e poi  la fine intelligenza e  la  grande generosità della  zia Ida, sempre pronta incoraggiare i più deboli . Ha concluso dicendo che questa borsa di studio, vuole essere un momento di riflessione e di attenzione verso chi si dedica allo studio con rigore e consapevolezza e spirito di abnegazione, per non rimanere ai margini della società.  congratulatasi con le alunne Panzera Giulia ,e  Hadfaoui Dounia e Assia , ha augurato loro una prosieguo brillante nella carriera scolastica, le alunne, visibilmente emozionate, hanno ritirato felici il premio . Successivamente il preside Roberto Enzo Tedesco e il prof. Salvatore  Chiricosta hanno ricordato l’esemplare figura dell’indimenticato fratello e amico Antonio Tedesco, personalità poliedrica, di grandi valori ed ideali, preside, poeta, giornalista, politico e sindacalista, vissuto in Sardegna, ma sempre vicino, con grande sensibilità e rigore alla gente di Calabria, alla terra natia, Catona e ai suoi giovani talenti; entrambi hanno espresso parole di elogio per gli alunni della scuola, soddisfazione per il ruolo dei docenti ed hanno augurato anche alla giovane studentessa Manca Giorgia  un futuro scolastico carico di altrettante conferme e soddisfazioni.

La bella serata ha ospitato anche   la consegna dei premi per la partecipazione degli alunni al concorso ”Un Poster per la Pace” di LIONSCLUBSINTERNATIONAL.  Il presidente del Lions Club di Villa San Giovanni “Fata Morgana” dott. Marco Santoro, unitamente al Dirigente Scolastico,Avv Simona Sapone,ha premiato gli alunni vincitori per le varie categorie :” categoria 13 anni” 1° classificato Fazzino Andrea  , 2° classificata Tingan Maria Corina, 3° classificata D’Arrigo Martina,  “categoria 12 anni” 1° classificata Abrami Maria, 2° classificato Zagari Giuseppe, 3° classificata Meduri Ilaria,. Tutti gli  alunni partecipanti al concorso  hanno ricevuto un attestato di merito. I Ringraziamenti ed il plauso del presidente  dott. Marco Santoro sono stati rivolti anche alla  Professoressa di Arte e Immagine dei corsi B, D ed  E, Architetto Rosa Olivo ,che ha portato i suoi alunni araggiungere questo  importante risultato.

Ad allietare la bella serata  sono stati  eseguiti brani strumentali dall’orchestra degli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado,guidati dai docenti di musica e di strumento musicale Professori: P. Iriti, S. Celona, V. Cutrupi, A. Luppino, S. Viglianisi, e diretti dal Professore A. Giordano.

Il repertorio musicale natalizio presentato   è stato eseguito dagli alunni con grande impegno e passione, i brani  “In notte placida”,  “Adeste fideles”, “Alleluja”, “Go tell it to the mountain” e “Feliz Navidad”, hanno creato  la giusta ed allegra atmosfera  che precede le festività Natalizie ,emozionando e  coinvolgendo   il pubblico.

Il Dirigente scolastico ha concluso la manifestazione ringraziando  tutti gli intervenuti ed  esprimendo la sua fierezza  per la bravura e l’impegno degli alunni che come sempre si sono confermati i veri protagonisti  .

A cura di F.S. Area /5

In questo articolo
Skip to content