“..NESSUN PARLI..” : un giorno di scuola, musica e arte oltre la parola – Anche all’Istituto Comprensivo “Radice – Alighieri “ di Catona

480
image_pdfimage_print

 

Martedì 21 novembre 2017 presso l’Istituto Comprensivo “Radice-Alighieri” Catona, sono state realizzate le attività laboratoriali previste dall’iniziativa“..NESSUN PARLI..” : un giorno di scuola, musica e arte oltre la parola,  promossa dal MIUR in collaborazione con il Comitato Nazionale per l’apprendimento della musica per tutti gli studenti.

Sin dalle prime ore di lezione, gli alunni di tutti i plessi, ,guidati dai docenti di arte  , musica e materie letterarie, sono stati impegnati nelle diverse tipologie di laboratorio,producendo vari manufatti ed elaborati grafico-pittorici, con cui è stata allestita una colorata esposizione.

Dalle ore17.00 fino alle ore 19.00 , presso l’ex centro civico di Arghillà, sede dell’Istituto Comprensivo,si sono aperte le porte al pubblico, rendendo così  fruibili sia  l’esposizione dei lavori realizzati dagli alunni, che  le attività di didattica  laboratoriale durante il loro fattivo svolgimento.

Sono stati realizzati i laboratori musicali,di canto legato alla gestualità e al ritmo,di lettura  poetica,di pittura, di dècoupage, di riciclo, di trasformazione del legno,consentendo a tutti gli alunni coinvolti di esprimere il loro potenziale creativo e di confrontarsi con le altre realtà scolastiche nazionali. La  nostra Scuola così come  altri istituti che hanno aderito all’iniziativa, parteciperanno al  concorso previsto dal MIUR .

La valenza educativa dell’esperienza vissuta dai nostri alunni è stata rafforzata dalla presenza delle Associazioni Culturali: “Euterpe”; “Il Tralcio”e “Nuova Solidarietà”.

La pregnanza delle attività laboratoriali, l’interazione collettiva, la bellezza di tutto ciò che è stato prodotto usando tutti i linguaggi espressivi possibili, sono stati apprezzati e confermati dalla presenza di un attento ed interessato pubblico.

L’ opportunità offerta alla scuola di aprire le “porte” a tutto il territorio e di interagire con esso,  è stata ancora una volta qualificante  e ha confermato l’importanza dell’azione sinergica nella condivisione di momenti culturali e sociali.

A cura della FS Area/5.

 

Il Dirigente Scolastico

Avv. Simona Sapone

 

 

In questo articolo
Skip to content