“Vivere nelle regole”. Primo Incontro con L’Arma Dei Carabinieri Di Reggio Calabria alla Scuola Secondaria di Primo Grado

679
image_pdfimage_print

In coerenza con il progetto curriculare di Legalità, per il quale è stato sottoscritto il 9 Marzo 2017 un protocollo d’intesa con diverse figure istituzionali,  anche quest’anno la scuola si è avvalsa della collaborazione e del supporto dei Carabinieri per approfondire le svariate tematiche legate alla legalità .I due incontri formativi di Giovedì 16 e Venerdì 24 Novembre , con gli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado,  sono stati molto intensi ed interessanti .

Ad interagire con i nostri giovani alunni , è stato il Maggiore Mariano Giordano Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Reggio Calabria, coadiuvato dal Maresciallo Carmelo Antonio Sberna Comandante la Stazione di Catona.

Il Maggiore  Giordano, dopo aver spiegato la struttura dell’Arma e la grande responsabilità di cui ogni carabiniere, per missione, si fa carico,si è soffermato sulle due più attuali e preoccupanti problematiche : il Bullismo e il Cyberbullismo.

L’attenzione e la partecipazione  di tutti gli alunni sono state molto elevate al punto da far scaturire spontaneamente opportune e mirate domande.

Piena soddisfazione è stata espressa dal Dirigente Scolastico che auspica nuovi incontri formativi con l’Arma dei Carabinieri, cui rivolge un sentito ringraziamento.

A cura della FS Area/5

 

Il Dirigente Scolastico

Avv. Simona Sapone

Firma autografa sostituita a mezzo stampa ex art.3,

c.2 D.Lgs 39/93

In questo articolo
Skip to content