“Facciamo volare i nostri diritti” . Giornata Internazionale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza : Incontro di legalità alla scuola Primaria di Catona

334
image_pdfimage_print

Lunedì 20 novembre 2017,in occasione della giornata per i diritti  dell’infanzia e dell’adolescenza,la dottoressa Lucia Anita Nucera, Assessore alle Politiche sociali, Welfare e Politiche della famiglia, Pari Opportunità e Minoranze linguistiche, del Comune di  Reggio Calabria, ha incontrato  presso  l’auditorium  “A.Ciprioti”  dell’Istituto Comprensivo “Radice-Alighieri”, gli alunni delle classi quinte della scuola primaria.

Questo primo incontro ha dato avvio al  piano di azioni e di interventi previsti per l’anno scolastico in corso nell’ambito del protocollo d’intesaVivere nelle regole, rispetto consapevole e partecipato delle regole sociali, delle norme giuridiche e dei diritti dell’uomo”, che l’Istituto Comprensivo ha sottoscritto il 9 marzo 2017 anche con il Comune di Reggio Calabria.

Del   suggestivo  inizio si sono resi protagonisti  tutti i piccoli alunni che  sulle note della marcia dei diritti hanno  ordinatamente preso posto in platea.

Dopo i saluti iniziali il Dirigente Scolastico,  Avv. Simona Sapone,  ha sottolineato tanto l’importanza di questo incontro quanto l’impegno organizzativo per la realizzazione dell’ esperienza formativa  nella giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza .Il Dirigente  soffermandosi  poi sui diritti violati ,di cui spesso sono vittime anche gli adolescenti di questa  realtà  sociale in cui la Scuola ricade ed opera, ha invitato  l’Assessore ad esplicitare  le strategie d’intervento messe in atto  dal Comune di Reggio Calabria per tutelare i diritti dei bambini.

L’Assessore , con grande chiarezza e semplicità, ha sottolineato come  questi incontri formativi  rientrino nella strategia d’intervento del Comune per la risoluzione dei problemi legati ai diritti violati o negati a tutti i più piccoli , e che proprio  da queste sinergie educative,  nasce una rinnovata coscienza sulla legalità che sia  condivisa e sentita dalle giovani generazioni cui è affidato il futuro. Le belle ed interessanti parole, gli esempi concreti hanno catturato l’attenzione dei piccoli alunni , che hanno mostrato interesse e partecipazione attiva, ponendo all’Assessore Nucera  domande numerose sul Diritto allo Studio; sul Diritto ad essere amati e protetti; sul  Diritto al gioco; sul Diritto a vivere un’infanzia felice;sul Diritto alla non povertà;sul  Diritto al nome ed infine sul Diritto a vivere in un ambiente sano e protetto.

L’incontro si è arricchito con la proiezione di un filmato dal titolo “Eravamo bambini” tratto dalla raccolta “L’ombra delle nuvole”  della scrittrice Nadia Crucitti, insegnante dell’ Istituto, attraverso il quale si è sottolineata l’importanza  dell’attaccamento ai luoghi in cui si è nati e  cresciuti.

A conclusione dell’incontro  gli alunni ,la relatrice e gli insegnati si sono spostati all’esterno nel cortile della scuola, dove i piccoli hanno, prima con il ” Giuramento dei bambini” di Madre Teresa di Calcutta e poi con il lancio dei palloncini, affidato  al cielo azzurro e terso di una bella giornata di fine Novembre i loro messaggi  di speranza , di giustizia e  di pace.

Il Dirigente Scolastico ha espresso la propria soddisfazione per il buon esito dell’incontro formativo ed ha ringraziato per la partecipazione manifestata e il contributo fornito.

A cura della F.S. Area/5

In questo articolo
Skip to content