Presentazione “Progetto continuità didattica intramoenia”

449
image_pdfimage_print

“Abbiamo la possibilità di avvalerci di importanti professionalità che , gratuitamente, offriranno il loro contributo per il successo formativo dei nostri alunni”  Ha esordito con queste parole, Il Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Radice – Alighieri” di Catona, Avv. Simona Sapone, presentando il “Progetto continuità didattica intramoenia” che vede protagoniste in sinergia due importanti  agenzie edocutive del territorio:  l’Istituto comprensivo e l’associazione di volontariato “Nuova Solidarietà”. In una Aula Magna della Scuola secondaria di I grado,  gremita in ogni ordine di posti,  il Dirigente, insieme al Dott. Fortunato Scopelliti, al Prof. Saverio Grande ,estensore del progetto e a Don Francesco Siclari, parroco della Parrocchia di San Dionigi di Catona, ha illustrato il progetto definendolo “ambizioso e ambito”. Infatti, i ragazzi che vi prenderanno parte saranno aiutati, dal lunedì al venerdì, in orario pomeridiano, a svolgere i compiti e  parteciperanno ad alcuni laboratori (riciclo, lavorazione dell’argilla per creare le ceramiche ecc). Alla fine  della manifestazione è intervenuto Il Dott. Scopelliti, il quale ha ricordato che la sua associazione opera da trent’anni sul territorio dell’8 Circoscrizione aiutando chi ha bisogno, sottolineando come la sfida di “Nuova Solidarietà” sia anche formare i cittadini del domani.

Ins. Alessia Bilardi

Prof. Antonio Lombardo

Referenti rapporti con il territorio e la stampa

Istituto Comprensivo “Radice – Alighieri” Catona

 

In questo articolo
Skip to content